E sono 3! L’Accademia Su Stentu allunga la striscia di successi

L’Accademia Su Stentu cala il tris di successi consecutivi ed espugna anche il PalaZauli di Battipaglia. I Pirates si impongono per 62-64 al termine di una gara sofferta nel finale, ma quasi sempre condotta.

LA GARA – Coach Caboni deve fare a meno di Pilo e Samoggia ma ritrova Villani, all’esordio in stagione. L’avvio non è semplice per i bianco blu, che finiscono subito sul -8 (10-2) dopo le triple di Norcino e Anumba. Il Su Stentu si affida a capitan Vanuzzo e risale la china piazzando un break di 9-0 che lo porta al comando. Segue una fase punto a punto, con Battipaglia che reagisce e riprende la testa al 10’ con Cuccarese (16-13).

Il buon momento dei campani prosegue anche nelle battute iniziali del secondo periodo (+6, 19-13). I Pirates non demordono e mettono in piedi un nuovo parziale di 9-2 che vale il sorpasso (bomba di Vanuzzo per il 21-22). Gli uomini di Caboni trovano energie importantissime in uscita dalla panchina da Villani, che con tre triple in fila propizia il +10 (23-33), poi mantenuto dall’Accademia fino alla pausa lunga (28-38).

Nel secondo tempo si parte con un canestro dalla lunga distanza di Graviano (ancora protagonista con 18 punti e 4 assist alla sirena). La Treofan prova a riportarsi in scia, ma il Su Stentu, lavorando bene sui due lati del campo, riesce a tenere a debita distanza i rivali. Almeno fino al 26’, quando il solito Cuccarese realizza il canestro del -2 (42-44). Norcino accorcia ulteriormente, ma i Pirates mantengono la testa affidandosi a Graviano (46-49). Ancora con il play e Locci sugli scudi, il Su Stentu controlla portandosi sul +9 (47-56) all’inizio dell’ultimo periodo. La strada verso la vittoria sembra in discesa, ma la Treofan non è d’accordo e si riporta sotto, tornando addirittura in parità con Norcino (60-60). Negli ultimi due minuti di gioco l’Accademia tiene i nervi saldi e con Graviano trova i punti della definitiva vittoria. La terza consecutiva, e la quarta totale in stagione.

Treofan Battipaglia-Accademia Su Stentu Cagliari 62-64

Battipaglia: Pagano, Cuccarese 13, Norcino 22, Visentin 4, Anumba 16, Filippi, Santoro 2, Federico, Di Capua 5, Romanelli, Visconti, Invidia. Allenatore: Sanfilippo

Accademia: Trionfo 7, Vanuzzo 19, Villani 11, Pompianu, Graviano 18, Melis, Locci 8, Picciau, Floridia. Allenatore: Caboni

Parziali: 16-13; 28-38; 46-49

Arbitri: Donato Davide Nonna di Casamassima (BA) e Nicola Crudele di San Severo (FG).

Cagliari, 1 novembre 2017

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you continue to use this site we will assume that you are happy with it. Read More Ok