G.M. Carta & C. è sponsor dell’Accademia Basket

La Pirates Accademia Basket annuncia l’ingresso tra i propri sponsor di G.M. Carta & C., società leader in Sardegna nella vendita e di macchine ed attrezzature destinate alle attività agricole e al movimento terra.

La G.M.Carta & C. nasce ad Oristano nel 1948. Vincenzo Carta, imprenditore attento alle innovazioni nel campo agricolo, la fonda insieme ad Ottavio Sanna, suo socio e stretto collaboratore. Negli anni Settanta forte dei consensi guadagnati nell’area oristanese, G.M. Carta & C. inaugura la sede di Sestu. Negli anni Novanta, con l’inizio della commercializzazione del marchio FIAT AGRI, l’azienda apre anche a Sassari, coprendo così l’intero territorio Sardo.

Attualmente la G.M. CARTA & C. è distributore in Sardegna dei marchi di Trattori New Holland e CASE IH, Antonio Carraro, JCB Agricoltura, e delle migliori attrezzature quali KUHN, CELLI, GR Gamberini, Gaspardo.

G.M. Carta & C. offre una vasta gamma di servizi post-vendita: officine attrezzate con le più moderne tecnologie e meccanici preparati per ridurre al minimo il fermo macchina dei vostri trattori; officine dotate di un parco mezzi per il pronto intervento (Autocarro, Camion con pianale e officina mobile), magazzini ricambi con personale qualificato e uno stock adeguato al parco mezzi circolante; servizi finanziari flessibili che si adattano alle esigenze di un imprenditore agricolo moderno.

A 69 anni di distanza dalla nascita, G.M. Carta & C. continua ancora a guardare al futuro con ottimismo, seguendo la strada tracciata dal suo fondatore.

G.M. Carta & C. si trova a Cagliari (ex SS 131, km 7.300, n° 10), Oristano (via Cagliari 61/65) e a Sassari (zona industriale Muros).

“Siamo felici che un’azienda di grande tradizione e forte radicamento nell’intero territorio sardo come G.M. Carta & C. abbia deciso di affiancarci in questa avventura – commenta il general manager dell’Accademia Basket Marco Secci – ci auguriamo che questa nuova sinergia porti soddisfazioni e risultati positivi da entrambe le parti”.

Cagliari, 7 novembre 2017

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport