Fotodinamico senza fortuna a Capo d’Orlando

La Fotodinamico Cagliari esce sconfitta dalla trasferta in terra siciliana. Al Pala Fantozzi di Capo d’Orlando sono i padroni di casa ad imporsi con il punteggio di 77- 56. I ragazzi di coach Fioravanti pagano un gap di 13 punti, accusato nel primo quarto, che risulta determinate al termine dell’incontro. Top scorer del match Jacopo Pozzi che mette a referto 26 punti; per i Pirates il miglior realizzatore è Trionfo con 14 punti.

LA GARA – Coach Fioravanti schiera nello starting five Pompianu, Pilo, Locci, Vanuzzo e Samoggia.

In avvio Costa d’Orlando segna un parziale di 5-0 con Marinello e Paunovic; Pompianu da 3 riporta sotto la Fotodinamico. I padroni di casa si portano sul punteggio di 10- 3 costringendo coach Fioravanti a chiamare timeout.

Capo d’Orlando mantiene il vantaggio e chiude il primo quarto sul punteggio di 24-11.

La seconda frazione vede i ragazzi di coach Fioravanti avvicinarsi fino al -5 con la tripla di capitan Vanuzzo su assist di un positivo Cabriolu. I padroni di casa chiamano il timeout ed in uscita con Pozzi e Tabbi respingono l’assalto dei Pirates chiudendo il primo tempo sul punteggio di 41-26

Al rientro dall’intervallo lungo i Pirates cercano di rifarsi sotto con Trionfo (41-28) ma vengono puniti dalla tripla allo scadere di Marinello che dà il là al parziale che porta i padroni di casa sul + 18 al termine della terza frazione.

Nell’ultimo quarto i Pirates partono forte con un parziale di 6-0 (Vanuzzo e Passaretti) chiuso da Balic in uscita dal timeout chiamato dal coach di casa. Capo d’Orlando riprende il controllo delle operazioni ed allunga sul + 20 con Tabbi e gestisce gli ultimi quattro minuti chiudendo sul 77-56.

IRRITEC CAPO D’ORLANDO-FOTODINAMICO CAGLIARI 77-56

CAPO D’ORLANDO: Pozzi 26, Sorrentino 2, Paunovic 8; Tabbi 12, Forte 3, Marinello 17, Balic 6, Giglia ne, Ferrarotto ne, Fort 3, Triassi ne, Munastra. Allenatore. Giuseppe Condello.

ACCADEMIA BASKET: Vanuzzo 7, Locci 5, Pilo 4, Samoggia 5, Passaretti 7, Trionfo 14, Spano ne, Cabriolu 5, Floridia 2, Pompianu 3, Picciau ne. Allenatore. Alessio Fioravanti.

ARBITRI: Massimiliano Spessot e Andrea Vigato.

PARZIALI: 24-11; 41-26. 59-41.