Fotodinamico Cagliari battuta con onore a Palestrina

Una Fotodinamico Cagliari fortemente rimaneggiata non riesce nell’impresa di battere la capolista Citysightseeing Palestrina nella 24esima giornata del campionato di Serie B. I padroni di casa, guidati dai 18 punti di Visnjic e dai 16 di Barsanti, si impongono con il punteggio finale di 94-82, costringendo i Pirates a rimandare ancora il ritorno alla vittoria.

LA GARA – Nonostante le condizioni di emergenza, i cagliaritani hanno tenuto botta in avvio, riuscendo a restare incollati ai prenestini fino a 2 minuti dalla sirena del primo quarto, quando la tripla mandata a segno da Barsanti ha permesso a Palestrina di toccare il +7 (18-11). Da quel momento in poi gli uomini di Lulli hanno cercato di prendere il largo, incrementando il bottino di vantaggio fino al 41-25. Trascinata dai punti di Romeo Trionfo (miglior prestazione stagionale: 26 punti con 7/7 da due) e di Daniele Locci, la Fotodinamico ha accorciato leggermente prima della pausa lunga (43-30) e si è mantenuta in linea di galleggiamento per buona parte del terzo periodo, salvo poi affondare fino al -20 (75-55) poco prima del 30’.

La Fotodinamico, a questo punto, non ha perso la testa e ha orgogliosamente rimontato, sfoderando grande intensità e qualità di gioco. I cagliaritani si sono riportati a due soli possessi di distanza dai rivali (canestro di Vanuzzo per l’81-75). Nel finale però Palestrina, grazie ai punti messi a segno da Visnjic e Rossi, ha definitivamente chiuso i giochi sul 94-82 aggiudicandosi il successo.

Citysightseeing Palestrina-Fotodinamico Cagliari 94-82

Palestrina: Gatti 14, Alessandri 10, Rossi 11, Visnjic 18, Duranti 7, Paesano 10, Rossi ne, Cecconi ne, Barsanti 16, Fiorucci 8, Mattei, Gobbato. Allenatore: Lulli

Fotodinamico: Vanuzzo 11, Locci 22, Graviano ne, Samoggia 6, Passaretti 3, Trionfo 26, Cabriolu ne, Floridia 4, Pompianu ne, Picciau 10. Allenatore: Fioravanti

Parziali: 22-13; 43-30; 75-55

Arbitri: Gian Lorenzo Miniati di San Giovanni Valdarno (AR) e Andrea Fabiani di Livorno

Cagliari, 25 febbraio 2018

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport