Musiu e Fotodinamico: due garanzie per l’Accademia Basket

Giovani (molto), belli (forse meno?), energici (moltissimo). La stagione 2018/19 è ormai alle porte, allora conosciamo meglio i nuovi Pirates e, assieme a loro, anche gli sponsor dell’Accademia Basket.

Francesco Musiu e Fotodinamico: rispettivamente capitano in campo e capitano tra i partner biancoblù.

Playmaker classe 1988, Francesco torna a vestire la canotta dell’Accademia a 5 anni di distanza dall’ultima volta. Allora si trattava di C1. O, per meglio dire, di Divisione Nazionale C. E anche all’epoca si respirava un clima di ricostruzione dopo il trasferimento a Sestu dell’ex Russo Cagliari: “In quel caso ci apprestavamo a disputare un campionato nazionale – afferma – ma alcuni punti di contatto ci sono. Anche quest’anno partiremo a fari spenti, con il solo obiettivo di migliorare e divertirci. Cosa mi ha convinto a tornare a Sestu? Senza dubbio la serietà e la professionalità dei dirigenti – ammette – coi quali condivido gli stessi valori umani e sportivi. Quando sono stato contattato in estate non ho avuto alcun dubbio ad accettare”. Musiu sarà il giocatore più esperto all’interno di un roster dall’età media molto bassa: “In questi prime settimane di allenamento sono rimasto piacevolmente sorpreso dai miei compagni. Si tratta di ragazzi che lavorano con costanza ed entusiasmo, e sono tutti dotati di un buon potenziale. Gli allenamenti sono sempre “affollati”, e a questi livelli non è una cosa banale. Credo che la gioventù possa rappresentare un punto a favore della nostra squadra, e non uno svantaggio. Il ruolo di capitano mi onora, e metterò tutta la mia esperienza a disposizione dei compagni e dello staff”. Nonostante la sua giornata sia assorbita in larghissima parte dal lavoro in uno studio legale, Francesco non può fare a meno del basket: “E’ un aspetto imprescindibile della mia vita – sottolinea – giocare a pallacanestro mi fa sentire bene e mi fa rendere meglio in tutti gli ambiti”.

Esperienza, energia e serietà: caratteristiche che il capitano dei Pirates condivide con Fotodinamico, main sponsor biancoblù anche per la stagione 2018/19. Fotodinamico è un’azienda leader nel settore delle energie rinnovabili che si occupa della produzione, della vendita e dell’installazione di impianti Fotodinamico su tutto il territorio nazionale, fornendo pacchetti energetici garantiti che si autoripagano nel tempo. Ogni progetto viene seguito da ingegneri e tecnici specializzati, che provvedono a offrire la soluzione più adatta alle esigenze di consumo e alle caratteristiche dell’immobile.

Fotodinamico è da sempre attiva nel mondo dello sport. Oltre a essere main sponsor dell’Accademia Basket dal novembre 2017, la società dell’amministratore Luca Figarini sostiene l’attività del pugile (già sfidante al titolo EBU dei pesi medi) Alessandro Goddi e il progetto New Sardiniasail, che si occupa attraverso la vela di recuperare adolescenti con problemi penali.

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport