Giovani veterani al servizio dell’Accademia Basket. Conosciamo altri 4 componenti dei Pirates: Novelli, Onnis, Papiro Sarda e Invalves

La Fotodinamico Sestu fa il conto alla rovescia in vista dell’esordio in campionato, fissato per sabato alle 18.30 sul parquet del PalaMellano contro la Torres. In attesa della prima palla a due della nuova stagione continuiamo il nostro viaggio alla scoperta dei Pirates chiamati a difendere i colori biancoblù per il 2018/19.

Dopo il capitano Francesco Musiu, ora è la volta di altri due ragazzi che hanno già avuto modo di calcare i parquet della Serie C: Enrico Novelli e Federico Onnis.

Classe 1991, capace di giostrare sia da guardia che da ala, Enrico Novelli approda a Sestu dopo numerose stagioni trascorse tra Antonianum e Sinnai: “Sono stato attirato dalla voglia della società di porre le basi per un progetto duraturo e interessante – afferma – oltre che dalla volontà di mettermi in gioco in un ambiente per me completamente nuovo”. L’impatto con il mondo Accademia Basket è stato senza dubbio positivo: “Il gruppo promette bene – aggiunge – si tratta di ragazzi giovani e sfacciati in senso positivo. Ho percepito grande voglia di far bene, e mi pare ci siano grossi margini di miglioramento”. Lontana da assilli di classifica, la Fotodinamico sarà chiamata a focalizzarsi soprattutto sui propri progressi durante l’anno: “L’obiettivo è innanzitutto quello di conoscerci a fondo per poter giocare bene di squadra – sottolinea Novelli – e se riusciremo in questo intento potremmo anche divertirci. La lotta al vertice è affare di altre squadre, noi speriamo di poter essere una mina vagante in grado di creare rogne a tutti”. Secondo per “anzianità di servizio” alle spalle di Musiu, Novelli accoglie il compito di chioccia con grande serenità: “Fin dai 20 anni sono stato abituato a prendermi le mie responsabilità – ammette – dunque non c’è nulla di nuovo per me.  Non ci saranno differenze tra giovani e meno giovani: tutti, sia in campo che dentro lo spogliatoio, saremo sullo stesso livello. Starà poi alla nostra intelligenza e alla nostra maturità sostenerci l’un l’altro per fare il meglio possibile”.

Un veterano di soli 23 anni: Federico Onnis è ancora giovanissimo, ma vanta già una solida esperienza nel massimo campionato regionale. Condivisa, in buona parte, proprio con Novelli: “Ringrazio i dirigenti, il presidente e il coach che mi hanno voluto in squadra – dichiara – ho scelto l’Accademia in primis per il progetto della, che mira a ripartire da un gruppo giovane e motivato. Inoltre sono felice di poter giocare ancora al fianco di Novelli dopo tanti anni passati assieme a Quartu. Cosa porterò alla squadra? Sicuramente quel pizzico di esperienza maturata in questi anni – prosegue – darò il massimo e mi metterò a disposizione dei più giovani. I nuovi compagni mi hanno destato un’ottima impressione. Hanno un’ottima attitudine al lavoro e questo è la base fondamentale per costruire un gruppo solido”.

Esperienza pluriennale nei settori di competenza e sguardo costantemente rivolto al domani: qualità che l’Accademia Basket trova anche fuori dal campo nei propri partner Pariro Sarda SRL e Invalves.

Papiro Sarda S.R.L. produce carta e cartone per l’imballaggio, carta riciclata uso grafico, carte tecniche industriali e semilavorati a supporto per altre trasformazioni e su bobina per le lavorazioni dell’industria cartotecnica. Papiro Sarda S.R.L. fornisce inoltre imballaggi finiti, come buste di carta e carte accoppiate per prodotti alimentari.

INVALVES Service S.r.l., costituita nel 2001, si occupa invece di progettazione e costruzione Valvole Industriali oltre che di commercializzazione di prodotti finiti per svariati settori dell’industria quali il Chimico, Petrolchimico ed Oil & Gas. Grazie alla sua affidabilità e capacità,INVALVES Service è cresciuta molto rapidamente nel giro di pochi anni, diventando un partner ed un fornitore molto apprezzato da numerose Compagnie Italiane ed estere. La lunga esperienza tecnica e commerciale delle persone impiegate e la struttura flessibile della società, permettono a INVALVES Service di offrire un servizio completo e personalizzato, proponendo soluzioni idonee a soddisfare ogni necessità della propria clientela.

Sestu, 27 settembre 2018

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport