Fotodinamico, vittoria d’autorità!

Torna subito alla vittoria la squadra di Sassaro, che si impone con ben 34 punti di scarto sul Calasetta di Peretti

Non smette di correre la Fotodinamico Sestu, che regola anche il Calasetta inanellando il terzo successo su quattro gare nel campionato di Serie C Silver. Al PalaMellano i Pirates hanno offerto un’altra prestazione d’autorità, rifilando ben 34 punti di scarto alla più esperta compagine tabarchina. Ancora una volta coach Sassaro ha avuto buone risposte da tutto il collettivo, capace di mandare in doppia cifra ben 6 elementi (Novelli, Orrù, Cicotto, Onnis, Vaccargiu e il top scorer Marras).

In avvio la squadra di Peretti ha creato qualche difficoltà ai biancoblù affidandosi alla vivacità offensiva di Brisu. L’Accademia, limitata sotto le plance dai problemi di falli di Serra e dall’infortunio occorso a Manca, ha pagato invece qualche errore di troppo da sotto ed è scivolata leggermente indietro nel punteggio. Ben presto, però, i Pirates sono riusciti a raddrizzare l’andamento della gara, portandosi avanti già alla prima sirena sul 19-14.

Nel secondo quarto la Fotodinamico è volata via nel punteggio, offrendo una prestazione sulla falsariga delle tre precedenti. Difesa arrembante e ritmi elevati in attacco hanno consentito di guadagnare un buon bottino di vantaggio già a metà gara (45-28).

Al rientro in campo i gialloblù hanno reagito affidandosi all’ex Gabriele Passa, gran protagonista della sfuriata che ha permesso al Calasetta di riaffacciarsi sul -10. Dopo un timeout chiesto da coach Sassaro, però, la Fotodinamico ha ripreso in mano le redini del match, piazzando un 12-0 di parziale che ha permesso di incanalare nuovamente la gara sui giusti binari.

Nei dieci minuti finali Novelli e compagni non si sono limitati ad amministrare, ma hanno ampliato il loro vantaggio fino a cogliere il meritato successo finale sul 100-66.

Fotodinamico Sestu-Calasetta Basket 100-66

Fotodinamico: Novelli 11, Orrù 13, Serra 6, Fi. Vaccargiu, Murru 4, Manca 9, Cicotto 11, Nigro, Bonacci 2, Onnis 14, Fr. Vaccargiu 12, Marras 18. Allenatore: Sassaro

Calasetta: Basciu, Zucca 1, Pierleoni 5, Fontana, Pipiciello 9, Passa 13, Bereziartua 10, Porricino 2, Vigo, Pistori, Brisu 15, Gazzillo 12. Allenatore: Peretti

Parziali: 19-14; 45-28; 67-46

Arbitri: Mulliri e Puliga

Sestu, 26 ottobre 2019

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport